S.O.S. Siamo Orobici Svalvolati

Motociclisti e motocicliste con tanta voglia di incontrarsi, conoscersi e divertirsi in assoluta libertà, uniti da un'unica passione LA MOTO! Se anche tu sei uno SVALVOLATO come noi unisciti al gruppo e vieni a trovarci
 
IndiceIndice  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  Lista utentiLista utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  Accedi  
Cerca
 
 

Risultati per:
 
Rechercher Ricerca avanzata
Ultimi argomenti
» 08 Maggio - Balcone d'Italia e Orrido di Bellano
Parliamo un po' di pesistica! EmptyLun Mag 02, 2016 5:04 pm Da virgi

» Le Dolomiti
Parliamo un po' di pesistica! EmptyMer Apr 27, 2016 5:31 pm Da virgi

» MAGLIETTE 2016
Parliamo un po' di pesistica! EmptyMer Apr 27, 2016 12:26 pm Da smonter

» Ritrovo Settimanale - Venerdì 29 Aprile
Parliamo un po' di pesistica! EmptyMer Apr 27, 2016 12:17 pm Da smonter

» Ritrovo Settimanale - Venerdì 15 Aprile
Parliamo un po' di pesistica! EmptyGio Apr 14, 2016 6:11 pm Da virgi

» 09 Aprile Auguri a:
Parliamo un po' di pesistica! EmptyGio Apr 09, 2015 12:58 pm Da Sos Orobici Svalvolati

» La manutenzione della moto
Parliamo un po' di pesistica! EmptyGio Apr 02, 2015 8:10 am Da Sos Orobici Svalvolati

» Yamaha Open Weekend: il 28 e 29 marzo
Parliamo un po' di pesistica! EmptyLun Mar 23, 2015 9:33 am Da Sos Orobici Svalvolati

» Auguri a tutti i papa
Parliamo un po' di pesistica! EmptyGio Mar 19, 2015 9:47 am Da Sos Orobici Svalvolati

Aprile 2019
LunMarMerGioVenSabDom
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930     
CalendarioCalendario
Partner
creare un forum


Condividi
 

 Parliamo un po' di pesistica!

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Sos Orobici Svalvolati
Admin
Admin
Sos Orobici Svalvolati

Messaggi : 390
Data d'iscrizione : 26.01.13
Età : 11

Parliamo un po' di pesistica! Empty
MessaggioTitolo: Parliamo un po' di pesistica!   Parliamo un po' di pesistica! EmptyMar Mar 18, 2014 10:53 am

FONTE: [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]


Ovvero oggi parliamo di "pesi" per motociclisti: no, non vogliamo mandarvi tutti in palestra, anche se a molti di noi un po' più di "moto" farebbe solo del bene, ma vogliamo parlare in realtà di "manubri". I contrappesi per manubri o anche stabilizzatori sono elementi di metallo, che vengono montati sul manubrio per poter migliorare il confort di guida.

Il contrappeso è un cilindro di materiale metallico pesante, che serve per conferire una riduzione delle vibrazioni ed evitare che la mano e/o il braccio siano intorpiditi nei lunghi viaggi.

Altra funzione è quella di migliorare la stabilità del mezzo dato l'aumento dell'inerzia per la rotazione del manubrio offrendo una protezione del manubrio in caso di caduta.

Generalmente questi dispositivi sono utilizzati principalmente per manubri poco larghi ed in particolar modo con i semimanubri.

Questi contrappesi possono essere integrati nel manubrio e non visibili esternamente o essere removibili/intercambiabili e visibili, in quest'ultimo caso possono essere disponibili con diversi pesi.

Svolgendo anche una funzione estetica, possono avere diverse colorazioni o trame, soprattutto quando svolgono solo una funzione estetica, vengono prodotti anche in leghe leggere.

I contrappesi non sono tutti uguali, ma variano in più misure:

- Diametro interno del tubo manubrio a cui può essere montata.

- Peso: la manopola può essere di vario peso, a seconda se sono più per uso estetico o funzionale.

- I contrappesi si possono rovinare con le cadute o gli agenti atmosferici, per questo alcune volte devono essere sostituiti o riverniciati.

- Rimozione: per poter rimuovere un contrappeso è sufficiente allentare leggermente la vite che dilata il sistema di fissaggio, questa manovra è utile qualora si debba sostituire o riposizionare in modo corretto il contrappeso.

- Inserimento: l'inserimento del contrappeso è molto semplice, difatti è sufficiente inserire il contrappeso nel manubrio con il sistema di fissaggio allentato, eventualmente bisognerà forare la manopola nel caso questa non sia predisposta per il contrappeso.

- Bloccaggio: per poter far sì che il contrappeso non si muova dalla sua sede è sufficiente avvitare la vite posta al suo estremo esterno, in modo da agire sul sistema di fissaggio, che si dilata e fissa il contrappeso, alcuni funzionano a "tassello" altri con filettatura nella base della manopola.

Coordinamento Italiano Motociclisti
Ufficio Comunicazione

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

_________________
i nostri contatti
e-mail: [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
facebook: [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
ritrovo settimanale: Tutti i venerdì [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
 
Parliamo un po' di pesistica!
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Parliamo di respirazione
» Parliamo di scarpe
» Parliamo di INNI nazionali
» Parliamo di Antivibrazione?!
» Parliamo di India ?

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
S.O.S. Siamo Orobici Svalvolati :: SEZIONE TECNICA :: L'OFFICINA-
Vai verso: