S.O.S. Siamo Orobici Svalvolati

Motociclisti e motocicliste con tanta voglia di incontrarsi, conoscersi e divertirsi in assoluta libertà, uniti da un'unica passione LA MOTO! Se anche tu sei uno SVALVOLATO come noi unisciti al gruppo e vieni a trovarci
 
IndiceIndice  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  Lista utentiLista utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  Accedi  
Cerca
 
 

Risultati per:
 
Rechercher Ricerca avanzata
Ultimi argomenti
» 08 Maggio - Balcone d'Italia e Orrido di Bellano
Yamaha: tutte le novità 2015 EmptyLun Mag 02, 2016 5:04 pm Da virgi

» Le Dolomiti
Yamaha: tutte le novità 2015 EmptyMer Apr 27, 2016 5:31 pm Da virgi

» MAGLIETTE 2016
Yamaha: tutte le novità 2015 EmptyMer Apr 27, 2016 12:26 pm Da smonter

» Ritrovo Settimanale - Venerdì 29 Aprile
Yamaha: tutte le novità 2015 EmptyMer Apr 27, 2016 12:17 pm Da smonter

» Ritrovo Settimanale - Venerdì 15 Aprile
Yamaha: tutte le novità 2015 EmptyGio Apr 14, 2016 6:11 pm Da virgi

» 09 Aprile Auguri a:
Yamaha: tutte le novità 2015 EmptyGio Apr 09, 2015 12:58 pm Da Sos Orobici Svalvolati

» La manutenzione della moto
Yamaha: tutte le novità 2015 EmptyGio Apr 02, 2015 8:10 am Da Sos Orobici Svalvolati

» Yamaha Open Weekend: il 28 e 29 marzo
Yamaha: tutte le novità 2015 EmptyLun Mar 23, 2015 9:33 am Da Sos Orobici Svalvolati

» Auguri a tutti i papa
Yamaha: tutte le novità 2015 EmptyGio Mar 19, 2015 9:47 am Da Sos Orobici Svalvolati

Aprile 2019
LunMarMerGioVenSabDom
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930     
CalendarioCalendario
Partner
creare un forum


Condividi
 

 Yamaha: tutte le novità 2015

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Sos Orobici Svalvolati
Admin
Admin
Sos Orobici Svalvolati

Messaggi : 390
Data d'iscrizione : 26.01.13
Età : 11

Yamaha: tutte le novità 2015 Empty
MessaggioTitolo: Yamaha: tutte le novità 2015   Yamaha: tutte le novità 2015 EmptyVen Nov 14, 2014 10:19 am

Modelli Yamaha 2015 - Tra il salone di Milano e Intermot, la casa giapponese ha sfornato tutte le novità che vedremo il prossimo anno. Sportive, crossover, maxi scooter, enduro, ce ne sono per tutti i gusti. Eccole descritte una per una.

Tutte le novità Yamaha

Yamaha R1
La nuova supersportiva Yamaha ha parecchio in comune con le MotoGP di Rossi e Lorenzo. Il telaio riprogettato è più compatto e ha un interasse di soli 1.405 mm. Cerchi e telaietto reggisella sono in magnesio, serbatoio e pistoni in alluminio, scarico, bielle e valvole in titanio: tutte scelte che hanno permesso di avere un peso di soli 179 kg a secco. Il motore 4 cilindri a scoppi irregolari “respira” attraverso l’airbox da 10 litri: la potenza massima è di circa 200 CV. Anche l’elettronica è da MotoGP. Al centro di tutto c’è la piattaforma inerziale che controlla l’erogazione nelle varie mappature, traction control variabile in base alla piega, controllo slittamento laterale della ruota dietro, controllo dell’impennata, cambio elettronico e assistenza alla partenza. Le sospensioni sono regolabili con forcella a steli rovesciati da 43 mm, mentre a livello freni c’è un doppio disco davanti da 320 mm con pinze monoblocco radiali e ABS con frenata integrale UBS. Sarà disponibile anche in versione R1M, non omologata, con sospensioni elettroniche, carena in carbonio e prezzo oltre i 20.000 euro.

MT-09 Tracer
La nuova crossover di Yamaha deriva dalla naked MT-09 con cui condivide il telaio e il motore: il vigoroso tre cilindri 850 eroga 115 CV, è dotato di controllo di trazione e ha tre mappature. La posizione di guida è personalizzabile: la sella separata si può sistemare a due diverse altezze (tra loro ci sono 1,5 cm di differenza), mentre il manubrio può essere avanzato o arretrato invertendo la posizione dei supporti. Anche il parabrezza è regolabile: si sposta (senza attrezzi) su tre posizioni. La dotazione di serie da vera viaggiatrice comprende anche paramani, cavalletto centrale, presa 12 V e supporti valige integrati nel telaio. Il serbatoio è da 18 litri, il peso a secco è di 190 kg e l’impianto frenante con pinze radiali ha di serie l’ABS.

Tmax 2015
Per il 2015 il Tmax cambia letteralmente faccia, con un nuovo faro anteriore e luci completamente a led. Arrivano anche una nuova forcella a steli rovesciati da 41 mm di diametro, pinze radiali per i dischi anteriori e una nuova pinza a quattro pistoncini per quello posteriore. Cambia anche il parafango, i retrovisori hanno steli più lunghi e arriva finalmente una presa 12V per ricaricare i cellulari. Debutta infine un nuovo sistema di avviamento: per mettere in moto il Tmax non è necessaria la chiave, basta premere un bottone sul telecomando in dotazione.

Mt-07 Motocage
Dopo quelle su base MT-09, ecco la prima versione speciale della MT-07 con verniciatura grigio opaco, grafiche rosse su serbatoio e codone, paramani, miniparabrezza regolabile, protezioni motore e radiatore. Tra gli accessori, il grintoso scarico griffato Akrapovic e i particolari in alluminio ricavati dal pieno. Così “trasformata” la MT-07 non passa di certo inosservata e assomiglia parecchio alle moto utilizzate dagli stunt professionisti. Non cambia la parte tecnica con motore bicilindrico da 75 CV e il telaio in tubi d’acciaio.

YZF-R3 e WR 250
Pensata per i giovani che hanno la patente A2 e cercano una sportiva di piccola cilindrata, la YZF-R3 si pone esattamente a metà strada tra la R 125 e la R6. La R3 è spinta da un nuovo bicilindrico 4T frontemarcia da 321 cm3, in grado di erogare 42 CV a 10.750 giri. Pesa 169 kg in ordine di marcia, ha un telaio tubolare in acciaio con struttura a diamante, cerchi in alluminio a 10 razze e forcellone lungo ispirato a quello della YZF R1. La enduro da gara WR 250 F è tutta nuova e adotta la soluzione del motore con cilindro inclinato all’indietro e “rovesciato” (aspirazione davanti scarico dietro) derivata direttamente da quella della moto da cross YZ 250 F. Nuovi anche il cambio a 6 rapporti (specifico per la enduro) e il telaio, una raffinata struttura a doppio trave in alluminio.

XJR 1300
La grossa naked retrò di Yamaha ha ora un serbatoio più stretto e filante (contiene 14,5 litri, cioè 6,5 litri in meno rispetto alla precedente versione). Accorciata anche la sella, che ora ha una forma simile ai codini monoposto della sportive anni 70. Altre novità sono il nuovo scarico 4 in 2 in 1 e i fianchetti in alluminio ispirati alle tabelle portanumero delle moto da corsa di 40 anni fa. Cambia la posizione di guida, ora più eretta grazie a un manubrio più largo e vicino al pilota. Invariato invece il motore 4 cilindri 1300 da 98 CV. Presentata anche la versione più sportiva XJR Racer, dotata di cupolino e parafango anteriore in carbonio, supporti parafango in alluminio e manubrio sportivo in due pezzi.

See more at: [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

_________________
i nostri contatti
e-mail: [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
facebook: [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
ritrovo settimanale: Tutti i venerdì [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
 
Yamaha: tutte le novità 2015
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Tutte le STEREO 2015
» CLASSIFICHE FEDERALI 2013 Ecco tutte le novità del nuovo metodo di compilazione
» rece Pure Drive Tour Plus 2015
» Head extreme 2015
» pizza tutte le sere

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
S.O.S. Siamo Orobici Svalvolati :: QUATTRO CHIACCHERE :: NOVITA'-
Vai verso: