S.O.S. Siamo Orobici Svalvolati

Motociclisti e motocicliste con tanta voglia di incontrarsi, conoscersi e divertirsi in assoluta libertà, uniti da un'unica passione LA MOTO! Se anche tu sei uno SVALVOLATO come noi unisciti al gruppo e vieni a trovarci
 
IndiceIndice  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  Lista utentiLista utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  Accedi  
Cerca
 
 

Risultati per:
 
Rechercher Ricerca avanzata
Ultimi argomenti
» 08 Maggio - Balcone d'Italia e Orrido di Bellano
Sfida alle 1000 curve dell'Appennino Tosco Romagnolo EmptyLun Mag 02, 2016 5:04 pm Da virgi

» Le Dolomiti
Sfida alle 1000 curve dell'Appennino Tosco Romagnolo EmptyMer Apr 27, 2016 5:31 pm Da virgi

» MAGLIETTE 2016
Sfida alle 1000 curve dell'Appennino Tosco Romagnolo EmptyMer Apr 27, 2016 12:26 pm Da smonter

» Ritrovo Settimanale - Venerdì 29 Aprile
Sfida alle 1000 curve dell'Appennino Tosco Romagnolo EmptyMer Apr 27, 2016 12:17 pm Da smonter

» Ritrovo Settimanale - Venerdì 15 Aprile
Sfida alle 1000 curve dell'Appennino Tosco Romagnolo EmptyGio Apr 14, 2016 6:11 pm Da virgi

» 09 Aprile Auguri a:
Sfida alle 1000 curve dell'Appennino Tosco Romagnolo EmptyGio Apr 09, 2015 12:58 pm Da Sos Orobici Svalvolati

» La manutenzione della moto
Sfida alle 1000 curve dell'Appennino Tosco Romagnolo EmptyGio Apr 02, 2015 8:10 am Da Sos Orobici Svalvolati

» Yamaha Open Weekend: il 28 e 29 marzo
Sfida alle 1000 curve dell'Appennino Tosco Romagnolo EmptyLun Mar 23, 2015 9:33 am Da Sos Orobici Svalvolati

» Auguri a tutti i papa
Sfida alle 1000 curve dell'Appennino Tosco Romagnolo EmptyGio Mar 19, 2015 9:47 am Da Sos Orobici Svalvolati

Aprile 2019
LunMarMerGioVenSabDom
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930     
CalendarioCalendario
Partner
creare un forum


Condividi
 

 Sfida alle 1000 curve dell'Appennino Tosco Romagnolo

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Sos Orobici Svalvolati
Admin
Admin
Sos Orobici Svalvolati

Messaggi : 390
Data d'iscrizione : 26.01.13
Età : 11

Sfida alle 1000 curve dell'Appennino Tosco Romagnolo Empty
MessaggioTitolo: Sfida alle 1000 curve dell'Appennino Tosco Romagnolo   Sfida alle 1000 curve dell'Appennino Tosco Romagnolo EmptyGio Feb 05, 2015 6:31 pm

Sfida alle 1000 curve dell'Appennino Tosco Romagnolo

La sfida in moto alle 1000 curve dei leggendari passi dell'Appennino Tosco Romagnolo in un favoloso weekend di mototurismo.

343 km di strada tutte curve e tornanti valicando i 9 mitici passi dell'Appennino Tosco Romagnolo: Passo della Futa, Passo del Giogo, Passo della Colla, Passo del Muraglione, Passo della Consuma, Passo della Calla, Passo dei Mandrioli, Passo Monte Fumaiolo, Passo di Viamaggio.

Per questa esilarante motocavalcata partiamo dal casello dell'autostrada del Sole di Barberino del Mugello, facilmente raggiungibile da ogni parte, per poi valicare i passi più famosi dell'Appennino Tosco Romagnolo, fino ad arrivare a San Sepolcro. Vi diciamo subito che questo viaggio in moto lo si può effettuare partendo da San Sepolcro con arrivo a Barberino del Mugello e per chi non è mai sazio di curve può anche farlo nei due sensi. Le prospettive dei panorama cambiano e il viaggio di ritorno sullo stesso percorso regala altre emozioni.

Usciti dal casello di Barberino del Mugello ci dirigiamo alla volta della strada provinciale 65 per affrontare il Passo della Futa (903 m. s.l.m), un passo così famoso tra i motociclisti che è difficile trovarne uno che non lo abbia ancora valicato. Per chi è alla prima esperienza capirà dopo poche curve perchè la Futa è così famosa.

Presa a destra la strada provinciale 116 raggiungiamo Firenzuola per poi deviare a destra valicando dopo una decina di km il Passo del Giogo di Scarperia (882 m. s.l.m) su una salita sinuosa da brividi con pendenze che arrivano al 10 %. Raggiunta Scarperia deviamo a sinistra in direzione di Luco del Mugello e Ronta. La strada passa proprio attaccata al famoso circuiti del Mugello e per chi non lo ha mai visto è una buona occasione dare un'occhiata alle curve che Valentino Rossi e compagni affrontano ad oltre 200 km/h.

Imboccata strada statale 302 in direzione di Marradi andiamo a divertirci sulla tortuosa salita del Passo della Colla (913 m. s.l.m), fate attenzione a dove mettete le ruote a causa di foglie cadute, soprattutto se è umido. Passata Marradi voltando a destra sulla provinciale 74 raggiungiamo San Benedetto in Alpe. Se siete dei camminatori oltre che motociclisti incollati sempre alle sella potete farvi la passeggiata che porta alla cascata dell'Acquacheta, il panorama è davvero superbo. Ritornati sulla provinciale troverete davanti alle vostre ruote la strada che porta ad uno uno dei passi più blasonati dell'Appennino: il Passo del Muraglione (907 m. s.l.m).

Lasciate con rammarico alle spalle le curve e i tornanti del Passo del Muraglione superiamo Dicomano e raggiungiamo Pontassieve. Da lì ci dirigiamo alla volta di Diaceto e del Passo della Cosuma (1050 m. s.l.m) seguendo una bellissima strada immersa tra il verde dei boschi. Ancora una ventina di chilometri di curve e siamo al Passo della Calla (1296 m. s.l.m), uno dei passi più alti dell'Appennino Tosco-Romagnolo. La strada che porta al passo ha pochi tornanti secchi, ma molte curve ad ampio raggio intervallate con brevi rettilinei, che talvolta portano ad esagerare con l'acceleratore. Ricordatevi che siamo in giro per goderci la nostra moto e i panorami che ci circondano, quindi dimenticatevi di imitare Marquez e Lorenzo.

Raggiunta Santa Sofia giriamo a destra in direzione di San Piero in Bagni, Bagno di Romagna e poco prima di Badia Pratagna valichiamo il Passo dei Mandrioli (1173 m. s.l.m), anche lui immerso in una fitta foresta. Tornati sui nostri passi voltiamo a destra seguendo la provinciale 67 e superando lo splendido Passo di Monte Fumaiolo (1397 m. s.l.m), da cui si gode un panorama mozzafiato su tutti gli Appennini circostanti. La 67 ci accompagnerà poi fino a San Sepolcro superando l'ultimo dei passi dell'Appennino Tosco Romagnolo: il Passo di Viamaggio (903 m. s.l.m)

Consigli:
- Non fatelo in un solo giorno, prendetevi un pò di tempo. In tutta la zona si mangia benissimo e potete dormire nelle strutture nostre partner che attendono sempre i motociclsti con sconti e con grande simpatia.
- Oltre ad essere un itinerario dalle mille curve è anche una strada dai mille autovelox. Quindi limitatevi a fare del sano mototurismo tra gli Appennini.

Partenza: Barberino del Mugello
Arrivo: San Sepolcro
Km totali percorsi: 343 km
Punto più alto: 1397 m. Passo del Monte Fumaiolo
Regioni : Toscana -Marche


FONTE [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

_________________
i nostri contatti
e-mail: [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
facebook: [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
ritrovo settimanale: Tutti i venerdì [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
 
Sfida alle 1000 curve dell'Appennino Tosco Romagnolo
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Ematomi alle unghie dei piedi
» ASICS GT 1000 vs GT 2000
» Nuove tecnologie applicate alle racchette: qualcuno la pensa come me?
» svitare le 3 viti della pompa dell'olio
» ATP 1000 Montreal

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
S.O.S. Siamo Orobici Svalvolati :: ITINERARI :: ITINERARI CENTRO ITALIA-
Vai verso: